Scuse ai lettori del blog

Sono stati giorni complicati ed intensi, ed i prossimi lo saranno ancor di più.

Tra i tanti impegni, abbiamo dovuto sacrificare qualcosa agli impegni più contingenti – che tutti avete potuto leggere sui giornali. E, purtroppo, la quantità di notizie che avremmo voluto/dovuto riportare in questo blog ci ha soverchiato, e il pochissimo tempo tra il nostro normale lavoro di ricerca e la nostra azione di protesta attiva, non ci ha permesso di seguire questo blog con la dovuta attenzione.

Di questo chiediamo scusa. E chiediamo scusa in anticipo se non riusciremo nei prossimi giorni: l’imminenza della chiusura della discussione sul DdL alla camera ci impone di agire su molti fronti, organizzando, manifestando, portando opinioni e contributi sia alla protesta nazionale che all’interno del nostro Ateneo.

Faremo il possibile, ma sarà poco…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Informazioni, Presentazione. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Scuse ai lettori del blog

  1. pietrodima ha detto:

    Anche noi a Pisa abbiamo gli stessi accavallamenti e cerchiamo tutti di fare il possibile. Direi che non possiamo muoverci troppe critiche, il movimento dei ricercatori ha fatto ben più di quello che si poteva sperare.
    Proprio oggi però vi segnalo un pezzo che sarebbe importante avesse l’eco maggiore possibile:

    http://unipiblog.wordpress.com/2010/11/28/i-baroni-allo-scoperto-flash/

    Siamo andati a vedere chi ha firmato l’appello pro-DDL “contro l’Università della demagogia” – che forse molti di voi avranno ricevuto – e la realtà ha superato le più nere aspettative. Quasi tutti ordinari potentissimi che hanno fatto e fanno il bello e cattivo tempo nell’Università, uniti a qualche professore di università private…
    Dimmi gli amici che hai e ti dirò chi sei è un vecchio adagio…ma stiamo cercando di smascherarli mandando segnalazioni a giornali, radio e tv: aiutateci a diffondere la notizia (e grazie per dedicarvi come noi a questa lotta contro la distruzione della Università pubblica e il nostro futuro).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...