Archivi categoria: Considerazioni

Dopo l’approvazione al Senato

La riforma dell’università è ora legge dello Stato (testo definitivo). Ma abbiamo fatto molta strada quest’anno. Da un insieme di individui,siamo diventati una rete – che discute, si confronta, pone domande, formula progetti, agisce, e sogna…

Pubblicato in Considerazioni, Documenti | Lascia un commento

Contributo degli studenti

Anche all’Insubria, il contributo degli studenti e’ stato fondamentale: essi hanno partecipato a diverse iniziative portando sempre nuove idee e spunti, e vogliamo qui riportarne alcuni a titolo di esempio. Una studentessa ci ha cortesemente recapitato un articolo, apparso su … Continua a leggere

Pubblicato in Considerazioni, Informazioni | Lascia un commento

Contromosse

Gira in rete un appello “Difendiamo l’Università dalla Demagogia” a sostegno del DdL Gelmini. I colleghi pisani hanno cercato di capire chi siano i firmatari: e ci sono sorprese!

Pubblicato in Considerazioni, Informazioni | Lascia un commento

Riforma vintage

Segnaliamo l’ottimo articolo che rivolge uno sguardo al passato per mostrare come la “rivoluzionaria” riforma Gelmini non sia che un tentativo di riesumare proposte vecchie di trent’anni.

Pubblicato in Considerazioni, Informazioni | Lascia un commento

Video da Trieste

Segnaliamo il video Un giorno della vita di Piero.

Pubblicato in Considerazioni, Informazioni | Lascia un commento

Pensiamo al futuro…

I colleghi Alessandro Ferretti e Guido Mula hanno fatto circolare un paio di lettere aperte in questi giorni che con grande piacere riportiamo di seguito.

Pubblicato in Considerazioni, Documenti | Lascia un commento

Analisi del miliardo di Tremonti

Una analisi dettagliata e puntuale del miliardo di euro a sostegno della riforma promessi dal ministero dell’Economia rivela come questo finanziamento sia destinato a ben altro e di nessun beneficio per la costruzione di un sistema universitario migliore. Il comunicato … Continua a leggere

Pubblicato in Considerazioni, Documenti, Informazioni | Lascia un commento